(da Ameglia Informa di luglio 2022)

Qualche giorno fa, rimettendo in ordine vecchie carte e articoli, ho trovato alcune ricette di cui non mi ricordavo più. Me le diede Floriana Castellini, una nostra amica sin dai primi giorni che siamo arrivati ad Ameglia nel lontano 1977. Floriana ci ha lasciato prematuramente lo scorso anno. Questo è un saluto per ricordarla e farla ricordate a tutti voi.          SF

 

Riceta per fae er pisto per 4 persona (1)

GHE VOI

· Zinque mazeti de basilico picolin (quelo de Zena)

· Doi spighi d’agio

· Na bela branca’ de pignoi nostradi

· Doi cuciai de formagio parmigiano grata’

· Mezo bicee de oio bon d’oia

· En po’ de sae

· En cuciae de late

CÒME FAE

Te meti tuo en ter mortae e con en belo po d’oio de gometo e er pistelo,te fa na crema.

Se envece t’a fuia ,te meti tutto en ter frullatore e, en te poghi secondi,te ga na crema de basilico che l’e’ na maavigia.

Lassate quarche pignoo enteo da zunze all’urtimo

Traduzione in ITALIANO

Ingredienti

· Cinque mazzetti di basilico di quello piccolo (quello di Genova)

· Due spicchi di aglio

· Una bella manciata di pinoli

· Due cucchiai di parmiggiano grattugiato

· Mezzo bicchiere di olio d’oliva

· Sale

· Un cucchiaio di latte

procedimento

Mettere tutto nel mortaio e battere finché il composto diventa una crema omogenea. Se si ha fretta, si può mettere tutto nel frullatore e in pochi secondi si ottiene una meravigliosa crema di basilico.

Lasciare da parte qualche pinolo intero da aggiungere all’ultimo.

Floriana Castellini