(da Ameglia Informa di luglio 2021)

Dopo il successo del video dei “panigatti in vacanza” proponiamo assieme all’articolo dei cani ad Amegli un altro piccolo video canino per i nostri lettori

Visitate l’area cani sul lungofiume di FIUMARETTA

Fiumaretta una cagnolina di nome Ciki, jack russel di sei anni, che inconsapevolmente è diventata una starlet in spiaggia per le sue doti da cane da riporto! W gli animali in vacanza con gli umani! 🐶🐶🐶🥰🥰

Ameglia è il primo Comune in Liguria a diventare “Borgo Dog: gli amici a quattro zampe sono i benvenuti nel nostro paese.

Borghi dog è un sito che ha l’intento di far aderire più borghi possibili, sotto i 15mila abitanti, a questa iniziativa, in modo da agevolare chi vuole passare con i propri animali le vacanze e avere qualsiasi informazione utile su come muoversi all’interno dei luoghi aderenti. Abbiamo chiesto agli ideatori del sito da dove fosse nato questo progetto e ci hanno risposto:

“L’idea è nata in pieno lockdown, siamo un gruppo di amici appassionati di turismo nei piccoli borghi in compagnia dei nostri amici pelosi. Pensiamo che gli italiani debbano riscoprire il turismo di prossimità; andare in vacanza con gli amici a 4 zampe nei borghi italiani può rappresentare un’occasione per scoprire tante piccole meraviglie e tesori nascosti, lontano dalle mete turistiche più note sempre super affollate. Con Borghi Dog vogliamo favorire il turismo pet nei tanti piccoli comuni italiani”!

L’assessora al turismo Serena Ferti ha appoggiato pienamente questa iniziativa:  “Ameglia ha molto da offrire, da questo punto di vista, è l’ideale per venire in vacanza con il proprio pet, si possono fare lunghe passeggiate lungo il borgo antico oppure a Fiumaretta con la spiaggia dedicata a loro”.

Alla fine della foce del Magra si trova l’area pet friendly, molto ampia e spaziosa, con giochi e zona agility; per chi di loro si vuole rinfrescare c’è anche una grande doccia  e la fontanella per dissetarsi. La zona è dotata anche di panchine per potersi rilassare e guardare i propri amici pelosi giocare. Ovviamente chi porta un pet all’interno di questo spazio deve sapere come si comporta il proprio cane con gli altri e se socializza tranquillamente senza creare problemi.

Ci auguriamo che la civiltà e l’educazione sia sempre al primo posto, che i bisogni vengano sempre raccolti e gettati nei tanti contenitori che sono lungo tutte le tratte delle passeggiate; tenere i propri cani al guinzaglio quando si va in giro, deve essere assolutamente un must, onde evitare problemi e litigi con persone ed altri animali. (Purtroppo la cronaca sui giornali, ci fa notare quante situazioni si potrebbero evitare, solo con poche regole da seguire e se un cane è aggressivo è consigliabile l’uso della museruola in zone più frequentate, la passeggiata deve essere un piacere per tutti e soprattutto in serenità.) Durante la pandemia l’adozione dei cani ha avuto un’impennata, ora che si torna a un’apparente normalità, su 10 adozioni, due purtroppo saltano. Chi decide di vivere con un animale si deve prendere la responsabilità per tutta la sua vita, se pensa di non esserne in grado, è meglio che rinunci subito: è più rispettoso nei confronti della povera bestiola. Noi di Ameglia Informa appoggiamo in pieno questo progetto, c’è proprio bisogno di sensibilizzare le persone. Vi aspettiamo con tutti i vostri simpatici pet!

Luisa Fascinelli.